MORGEN

 

Young Lab / Grande Giro

 

Uno spettacolo di teatro ragazzi, che parte dalla domanda: come costruire il futuro?

Un bunker asettico ospita un gruppo di  personaggi grotteschi confrontati con un mondo esterno alla deriva, uno scenario post-apocalittico, e una nuova società da costruire.È il momento della presa di coscienza; il momento della trasformazione. Insieme iniziano a fantasticare su un possibile ritorno in superficie per creare un mondo nuovo, un'utopia che diventa sempre più concreta fino a mostrarsi come possibile realtà.

Il linguaggio artistico principale è il teatro fisico; la fase di ricerca ha una forte componente di inchiesta sul campo.

 

 

 

 

30 settembre 2019 FESTIVAL NARRAZIONE ARZO

6-7-8 settembre 2019  TEATRO FOCE LUGANO

11 settembre 2019 FANFALUCA AARAU

25-26 ottobre  TEATRO OSC MENDRISIO